fatti fritti (PARAFRITTUS) - 1051 visite

AutoreMessaggio

Utente esperto

Registrato: 16/12/2007 09:59
Messaggi: 2703
Argomenti: 390
Residenza: cagliari
Sito Web

Pubblicato: mar 15 gen 2008 17:34 - clicca sulle foto per ingrandire

Questi sono fritti che si fanno sia a carnevale che in altre ricorrenze. Io li ho sempre fatti a mano ma quando mia figlia mi ha regalato la MDP ho provato a farli con questa ed ho visto che vengono ugualmente bene.
(Naturalmente solo impasto e lievitazione, poi si prosegue a mano)ora metto prima la ricetta per impasto a mano poi metter?? l'altro.

ingredienti.
gr.500farina 00,
gr.500 farina manitoba ( o farina 0)
n.4 uova,
buccia grattuggiata di un limone,
gr.70 lievito di birra (se si ha la pasta madre sarebbe meglio)
gr.100 di strutto (o burro) fuso e freddo,
gr.100 di zucchero,
il succo di 2 arance,
1/2 litro di latte intero,
sale q. b.,
un bicchierino di liquore a piacere ( io metto la grappa oppure alcune gocce di acqua di fior d'arancio),
1 bustina di lievito per dolci.

Esecuzione:
Setacciare le farine,mettere il lievito di birra a sciogliere il un pochettino di latte tiepido e farlo sciogliere bene.
In una capiente ciotola mettere la farina setacciata la bustina di lievito per dolci, la buccia del limone, il sale e mescolare per bene unire il lievito di birra e sempre impastando tutti gli altri ingredienti.
Impastare bene e a lungo poi formare una palla e coprite con un telo e mettete a lievitare al caldo fino a che non raddoppia di volume.
Dopo circa un paio d'ore ( a volte anche prima........... dipende dal caldo che c'?? dove mettete la pasta) riprendere l'impasto prendere un pezzetto di pasta della dimensione di un mandarino fargli un buco centrale aiutandosi con le dita, se invece si lascia a pallina dopo si pu?? farcire con crema pasticcera (cos??
si chiama bombolone)man mano che si fanno vanno adagiati su un telo distanziandoli tra loro perch?? dovranno lievitare nuovamente.
Ricoprirli e tenerli al caldo per 30 minuti .
Preparare il recipiente per friggerli se si dispone di olio d'oliva ?? meglio altrimenti v?? benissimo anche l'olio di semi d'arachide.
Friggerli in olio caldo poche per volta .
Farle asciugare su carta da cucina e, spolverizzarle con zucchero semolato.

Queste sono le dosi per farle con la macchina del pane.
Ingredienti:
gr. 250 farina 00,
gr.250 farina nanitoba ( O farina 0)
gr. 50 di strutto ( o burro)
gr. 100 di zucchero,
gr. 250 di latte tiepido,
2 uova medie,
buccia grattugiata di un limone,
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito di birra secco,
sale q. b.

Mettere nella mdp prima tutti gli ingredienti liquidi, ricordarsi di sciogliere lo strutto e di setacciare la farina, poi mettre tutti gli ingredienti solidi ricordando che il sale non v?? messo vicino al lievito.
Mettere il programma per la lievitazione (nella mia mdp ?? ilprogramma n. Cool
e farla andare dopo il primo impasto appena la macchina emette il bip tenere premuto per 2 o 3 secondi il tasto di avvio e riavviare il programma .
A lievitazione avvenuta togliere la pasta da dentro la mdp e procedere come la ricetta precedente.
Spero di essere stata chiara ed esauriente ciao e buon carnevale a tuttiiiiiiiii

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

torna sù

Utente super

Registrato: 18/04/2005 08:43
Messaggi: 658
Argomenti: 70
Residenza:

Pubblicato: mar 15 gen 2008 22:39 - clicca sulle foto per ingrandire

clicca per ingrandire


Ottima ricetta Exclamation Exclamation Exclamation dalle mie parti abbiamo italianizzato il nome e vengono chiamati Fatti fritti.

Per?? da noi (Anglona) i dolci tradizionali di carnevale sono "Sas frijolas" che hanno pi?? o meno l'impasto simile, devono venire lavorate tantissimo e questo rimane molto pi?? fluido perch??, vengono fritte facendole cadere, in cerchi concentrici attraverso un'imbuto, cos?? da avere un serpentone lungo. Originariamente per la frittura si utilizzava olio di lentischio, cos?? da avere una frittura molto aromatica. Purtroppo questa prassi ?? caduta in disuso per gli alti costi che si devono sostenere per la produzione di questo tipo d'olio.
Altro dolce tradizionale sono "Ses origliettes", delle treccine che vanno fritte in olio e cosparse di miele o zucchero o sciroppo (io uso quest'ultima versione). Buon carnevale anche a te, ciussss

 

torna sù

Utente esperto

Registrato: 16/12/2007 09:59
Messaggi: 2703
Argomenti: 390
Residenza: cagliari
Sito Web

Pubblicato: mer 16 gen 2008 14:18 - clicca sulle foto per ingrandire

lou., le posteresti le ricette?io ne poster?? di quelle che ho io, mille gazie ciao a prestoooooooo icon_clown.gif alien.gif Mr. Green

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

torna sù
 

Utente super

Registrato: 18/04/2005 08:43
Messaggi: 658
Argomenti: 70
Residenza:

Pubblicato: gio 17 gen 2008 08:48 - clicca sulle foto per ingrandire

Very Happy Ciao Cammy,
le ricette le posto sicuramente, aspettavo solo che mi venisse un p?? di voglia per preparare "ses origliettes" e soprattutto che ci fosse qualcuno disposto a fare qualche foto, per mostrare l'intreccio che da spiegare a parole non ?? molto semplice, mentre se vedi la preparazione diventa una cavolata.
Purtroppo sono sempre sola ed il maritino non ?? molto disponibile per questi incarichi Crying or Very sad .
Comunque vi aggiorno presto, baciotti

 

torna sù
 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi