Problemi con il latte che non caglia - 5651 visite

Messaggio
Pubblicato: ven 16 lug 2010 00:20
AUTORE: Estelle
Utente novello, Registrato: 15/07/2010 23:40, Messaggi: 6, Argomenti: 3, Residenza:
Testo del Messaggio

Ho cominciato da un paio di giorni i tentativi di fare i tomini da mangiare freschi, ecco come ho lavorato: ieri ho usato 1 litro di latte fresco, quello sfuso del distributore e caglio liquido a titolazione 1:1.400. Ho scaldato il latte a 38 gradi, misurato con il termometro elettronico che è molto preciso, poi ho aggiunto 1 ml. di caglio sciolto in 1 ml. di acqua fredda, ho dato una mescolata e ho coperchiato la pentola, poi ho lasciato riposare tutto per circa 1 ora, ma non è successo niente. Alla fine l'ho buttato e ho riprovato questa sera, sempre con lo stesso metodo e dosi, solo che ho provato a lasciarlo riposare di più, ora sono già passate pù di due ore e non succede niente. Cosa posso aver sbagliato e soprattutto, come devo procedere per avere il giusto risultato? Grazie a tutti.

 

Messaggio
Pubblicato: ven 16 lug 2010 08:00
AUTORE: torta_della_nonna
Utente esperto, Registrato: 19/02/2007 09:53, Messaggi: 3884, Argomenti: 510, Residenza: roma, pagina Facebook
Testo del Messaggio

Estelle ha scritto: Ho cominciato da un paio di giorni i tentativi di fare i tomini da mangiare freschi, ecco come ho lavorato: ieri ho usato 1 litro di latte fresco, quello sfuso del distributore e caglio liquido a titolazione 1:1.400. Ho scaldato il latte a 38 gradi, misurato con il termometro elettronico che è molto preciso, poi ho aggiunto 1 ml. di caglio sciolto in 1 ml. di acqua fredda, ho dato una mescolata e ho coperchiato la pentola, poi ho lasciato riposare tutto per circa 1 ora, ma non è successo niente. Alla fine l'ho buttato e ho riprovato questa sera, sempre con lo stesso metodo e dosi, solo che ho provato a lasciarlo riposare di più, ora sono già passate pù di due ore e non succede niente. Cosa posso aver sbagliato e soprattutto, come devo procedere per avere il giusto risultato? Grazie a tutti.


Ciao estelle , xche' hai buttato il latte?, avresti potuto semplicemente aggiungere poco caglio in piu'.
Magari , dato che si trattava di tomini freschi, avresti potuto spremere qualche goccia di limone nel latte !
Ma non buttarlo Crying or Very sad
Prova ad aggiungere del caglio o del limone Smile
Poi fammi sapere se caglia Wink

 

Se urli tutti ti sentono.. se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta (Gandhi)

Messaggio
Pubblicato: dom 18 lug 2010 22:36
AUTORE: Estelle
Utente novello, Registrato: 15/07/2010 23:40, Messaggi: 6, Argomenti: 3, Residenza:
Testo del Messaggio

Grazie per il suggerimento, il primo litro lo avevo buttato anche perchè mi ero un po' scoraggiata, ho provato l'altroieri con un nuovo litro di latte e con il doppio del caglio e l'esperimento è fallito di nuovo così ho provato come mi hai detto con il limone, ma non si è rappreso, ha fatto solo un po' di pellicola come quando sale la panna sul latte e niente di più. Allora ieri ho comprato il caglio in farmacia e non nel negozio dove avevo preso la prima confezione, è di un'altra marca e in un boccetto più piccolo. Comunque penso che il problema fosse proprio legato alla materia prima, perchè oggi, con mia grandissima sorpresa, l'esperimento è riuscito e ho ottenuto tre tomini riempiendo gli stampi fino all'orlo. A cena ne ho già mangiato uno, l'ho trovato davvero buono Very Happy e ho ritirato i due restanti in frigo così domani sera li avrò per cena, al momento sono diminuiti del 50% del loro volume e penso che sia normale. Insomma, sono proprio contenta Wink )
A presto e grazie ancora

 

 
Messaggio
Pubblicato: lun 19 lug 2010 10:08
AUTORE: torta_della_nonna
Utente esperto, Registrato: 19/02/2007 09:53, Messaggi: 3884, Argomenti: 510, Residenza: roma, pagina Facebook
Testo del Messaggio

Estelle ha scritto: Grazie per il suggerimento, il primo litro lo avevo buttato anche perchè mi ero un po' scoraggiata, ho provato l'altroieri con un nuovo litro di latte e con il doppio del caglio e l'esperimento è fallito di nuovo così ho provato come mi hai detto con il limone, ma non si è rappreso, ha fatto solo un po' di pellicola come quando sale la panna sul latte e niente di più. Allora ieri ho comprato il caglio in farmacia e non nel negozio dove avevo preso la prima confezione, è di un'altra marca e in un boccetto più piccolo. Comunque penso che il problema fosse proprio legato alla materia prima, perchè oggi, con mia grandissima sorpresa, l'esperimento è riuscito e ho ottenuto tre tomini riempiendo gli stampi fino all'orlo. A cena ne ho già mangiato uno, l'ho trovato davvero buono Very Happy e ho ritirato i due restanti in frigo così domani sera li avrò per cena, al momento sono diminuiti del 50% del loro volume e penso che sia normale. Insomma, sono proprio contenta Wink )
A presto e grazie ancora


Anche io lo compro in farmacia il caglio, sono contenta che ti sia riuscito !
in questo link trovi molti consigli x fare il formaggio da stagionare Smile Very Happy

https://www.forumdicucina.mrcarota.it/viewtopic-formaggio-con-il-latte-crudoche-bonta--915.php


P.S. La prossima volta fai qualche foto Wink Wink Smile Smile

 

Se urli tutti ti sentono.. se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta (Gandhi)

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi
© Copyright 2018 MrCarota.it/MrCarota.com - Tutti i diritti riservati