Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

caffè equo e solidale

forum: Consigli trucchi e...

subforum: Consigli e trucchi di cucina

visite: 1.167

Messaggio
Pubblicato: giovedì 14 aprile 2011 11:18
AUTORE: incucina
Utente novello, Registrato: 02/02/2011 15:05, Messaggi: 2, Argomenti: 2
Testo del Messaggio

Avete sentito parlare di Fairtrade? Si tratta di un movimento internazionale che favorisce lo sviluppo dei paesi del Sud del mondo. Avete mai acquistato un prodotto con il suo marchio? Meseta Coffee ha appena lanciato la nuova miscela fairtrade: un caffè Arabica provenienti da Perù, Messico e Bolivia che fa bene al commercio equo solidale e alla Natura grazie alla coltura biologica, il tutto contenuto in una capsula biodegradabile. Se siete interessati e sensibili a questi argomenti potete seguire la pagina facebook https://www.facebook.com/mesetacoffee qui è anche possibile aderire alle promozioni riservate ai soli utenti.

 

Messaggio
Pubblicato: giovedì 14 aprile 2011 15:25
AUTORE: settepunte
Utente senior, Registrato: 01/09/2009 11:50, Messaggi: 287, Argomenti: 141, Sito Web
Testo del Messaggio

incucina ha scritto: che fa bene al commercio equo solidale e alla Natura grazie alla coltura biologica, il tutto contenuto in una capsula biodegradabile. .



Vado subito al dunque:
qua si parla di caffè contenuto in una capsula biodegradabile...................bene, tutto è possibile a questo mondo, però è meglio informarsi.
Ho effettuato delle ricerche in rete, ed iniziando proprio dal sito della “Meseta Coffee” mi sono immediatamente accorto che c'è qualcosa che non quadrava.

Ho trovato in questo link:
https://www.mesetacoffeecapsules.it/it/capsule-caffe-private-label/144/3/Capsula-biodegradabile

che cosa siano le capsule biodegradabili che contengono il caffè, e soprattutto da che cosa siano composte, in particolar modo quelle della ditta sopramenzionata. Queste capsule sono composte da polipropilene, un polimero di base, addizionato di un “additivo” che le rende biodegradabili, questo additivo si chiama: ECM MasterBatch Pellets™ .
Questo additivo è lo stesso che viene aggiunto nelle buste di plastica biodegradabili della spesa, quelle che per legge, dovrebbero essere vendute dai supermercati da gennaio 2011, sostituendo quelle di vecchia fattura.
A riguardo di questo additivo si è fatto un gran parlare, è veramente biodegradabile? Oppure è solo una bufala?
Io personalmente non credo che sia biodegradabile, o compostabile, soprattutto in brevi tempi.
Molte aziende, a partire dalla produttrice dell'additivo in questione, fino ad arrivare a quelle produttrici di sacchetti di plastica biodegradabile che ne utilizzano, hanno fatto un gran quantitativo di pubblicità battendo proprio sulla caratteristica della biodegradabilità.
Legambiente ha segnalato all'autorità competente nel febbraio 2010,, per pubblicità ingannevole, sostenendo che quello che dicevano, cioè che questa plastica fosse biodegradabile, non fosse vero.
L’autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha dato ragione a Legambiente, la diffusione sul mercato di sacchetti in plastica tradizionale che vantavano l’aggiunta dell’additivo chimico ECM MasterBatch Pellet™ , I sacchetti in plastica contenenti questo additivo venivano presentati come biodegradabili e compostabili, mentre, dopo un approfondito esame dei materiali e della degradazione, è stata rilevata la non veridicità di questa informazioni.
Aggiungo un paio di link relativi alla notizia:

https://www.sisifo.eu/news/default.asp?id=342&id_n=665

https://www.agcm.it/consumatore--delibere/consumatore-sanzioni/open/C12560D000291394/3C46D3A42FE1F767C125781C004F1945.html

Dal secondo link, si accede alla sentenza ed alla relativa rettifica della sentenza a riguardo, sopracitata.

Tutto questo per dire, che, se valido per gli shoppers, credo sia altrettanto valido per le capsule fatte sempre con lo stesso addittivo contenenti il caffè.
Credo che per l'azienda Meseta Capsules System fosse stata una scelta ecologica migliore, confezionare il caffè nelle cialde in carta, che, sicuramente ed insindacabilmente è biodegradabile.

Aggiungo anche un link, molto interessante, dove un tizio ha provato a decompostare uno shoppers fatto con aggiunta di addittivo ECM MasterBatch Pellets™, con tanto di foto del processo e risultati................immaginabili.............

https://www.aspoitalia.it/blog/nte/2009/06/14/ma-i-sacchetti-biodegradabili-lo-sono/

 

quando pensi di aver letto di tutto ecco che ti appare questa denominazione: alimenti grassi ma dietetici o light...e fu così che la testa iniziò a girare, l'aria a mancare, il sangue a salire al cervello, eppoi più nulla.

Messaggio
Pubblicato: giovedì 14 aprile 2011 19:44
AUTORE: SiteAdmin
SiteAdmin, Registrato: 25/03/2005 22:13, Messaggi: 1198, Argomenti: 246, Sito Web, pagina Facebook
Testo del Messaggio

Allora... mmmm dunque dunque...
Intanto, è ovvio che tutti sono d'accordo col commercio equo solidale, ma... sta di fatto che però questo è un forum di cucina, ricette di cucina e consigli di cucina Very Happy

Ma a parte questo...
ho spostato l'argomento dal sottoforum "bevande" al sottoforum "consigli e trucchi", non sapendo dove altro spostarlo, perché il sottoforum "bevande" fa parte della categoria "ricette" e questo topic non è una ricetta Wink

E poi... beh, un grazie a settepunte per l'esauriente spiegazione dell'argomento, ognuno tragga le proprie conclusioni e buona lettura!

caffe_americano scusate però ora io mi faccio un normale caffè con la moka, se volete lo faccio anche per voi...

 

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi
Vedi anche...
Argomenti R Autore Vis

© Copyright 2018 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati