Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

Birra IPA fatta in casa 1 parte

forum: Bevande alcoliche ed analcoliche

subforum: Bevande alcoliche

visite: 3.744

Messaggio
Pubblicato: lunedì 08 novembre 2010 11:22
AUTORE: valerio
Utente, Registrato: 16/09/2010 23:15, Messaggi: 70, Argomenti: 35
Testo del Messaggio

clicca per ingrandire


Ciao a tutti!
Vi ho mai detto che da un anno circa ho preso l'abitudine di farmi la birra da me? C redo sicuramente di si!
Proprio per questo oggi vorrei postare la ricetta (se così posso chiamarla!) ed il procedimento per fare una ottima birra in casa.
Il procedimento è veramente lungo perciò sarò breve con le introduzioni.

Per circa 20 litri di birra:

4 kg estratto di malto
500 gr di malto in grani
20 litri di acqua
10 gr. di luppolo
lievito di birra.

1) Mettere in infusione il malto in grani dopo averlo macinato in 3-5 l di acqua a 68 °C lasciarlo in infusione per almeno 1 ora.
2) Diluire in 5 l di acqua l'estratto di malto (preferisco usare questo come base per il mosto per accorciare i tempi ed anche perchè non mi sento ancora
pronto per l'uso totale dei grani). Portare ad ebollizione per 10 minuti quindi raffreddare il più rapidamente possibile fino a 30 °C.
3) Riporre il mosto così creato nel fermentatore a riposare.
4) Trascorsa l'ora del punto 1 scaldare altra acqua (4 litri)a 68 °C ed effettuare il lavaggio dei grani per estrarre la sostanza residua.
5) riporre il liquido proveniente dai grani in un pentolone capiente per effettuare la luppolatura.
6) Immettere in questo pentolone il restante estratto di malto e portare in ebollizione.
7) una volta che il mosto bolle inserire il luppolo in 3 fasi succesive per fornire il giusto aroma e l'amaro necessario
affinchè la birra abbia un sapore gradevole.
Cool dopo circa 1 ora di bollitura raffreddare velocemente ed immettere nel fermentatore.
9) Inserire i lieviti.
Dopo circa 2-4 ore comincerà la fermentazione tumultuosa che durerà per circa 3 giorni, quindi ci sarà una fase con fermentazione più blanda
che si concluderà dopo circa 4 giorni.

 

Messaggio
Pubblicato: lunedì 08 novembre 2010 11:25
AUTORE: settepunte
Utente senior, Registrato: 01/09/2009 11:50, Messaggi: 287, Argomenti: 141, Sito Web
Testo del Messaggio

valerio ha scritto: clicca per ingrandire


evvai!!!!!!!!!!!..........raffreddamento del mosto tramite spirale di rame............ uno dei migliori metodi di raffreddamento........complimenti.......... ha già fermentato?

 

quando pensi di aver letto di tutto ecco che ti appare questa denominazione: alimenti grassi ma dietetici o light...e fu così che la testa iniziò a girare, l'aria a mancare, il sangue a salire al cervello, eppoi più nulla.

Messaggio
Pubblicato: lunedì 08 novembre 2010 11:44
AUTORE: valerio
Utente, Registrato: 16/09/2010 23:15, Messaggi: 70, Argomenti: 35
Testo del Messaggio

non so non ci sono ancora passato a controllarla, ma di solito in un paio d'ore comincia.

 

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 10 novembre 2010 07:16
AUTORE: cignonero
Utente super, Registrato: 10/06/2010 19:45, Messaggi: 303, Argomenti: 88
Testo del Messaggio

Ciao Valerio
il malto dove si trova?
in alcune ricette ci vorebbe ma ho sentito che si potrebbe sostituire con zucchero
anche se non so se per la birra il malto sia obbligatorio

 

Se volete fare 2 chiacchiere con me su Skype ricignonero101

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 10 novembre 2010 10:35
AUTORE: valerio
Utente, Registrato: 16/09/2010 23:15, Messaggi: 70, Argomenti: 35
Testo del Messaggio

io personalmente lo prendo su internet poichè dalle mie parti non lo trovo. Per quanto riguarda la sostituzione con lo zucchero è una cosa possibile da fare ma non consigliabile perchè perdi tutti gli aromi ed i colori presenti nel malto e che lo zucchero sicuramente non ti potrà dare. In effetti lo zucchero ha una fermentabilità maggiore rispetto al malto tanto che è usato per aumentare il grado alcolico, ma resta comunque un comprimario.

 

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 15 novembre 2010 11:04
AUTORE: valerio
Utente, Registrato: 16/09/2010 23:15, Messaggi: 70, Argomenti: 35
Testo del Messaggio

ieri ho travasato la birra per eliminare una parte dei residui depositatisi (proteine e parti solide della bollitura)
La densità per il momento si attesta sui 1026 ancora un po' alta a dire il vero quindi la fermentazione continua per altri 7 giorni.
Con tale densità il grado alcolico si attesta intorno ai 4.6 %vol

 

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 15 novembre 2010 14:53
AUTORE: ZIO SALSICCIA
Utente super, Registrato: 05/04/2008 22:47, Messaggi: 1002, Argomenti: 106
Testo del Messaggio

cignonero ha scritto: Ciao Valerio
il malto dove si trova?
in alcune ricette ci vorebbe ma ho sentito che si potrebbe sostituire con zucchero
anche se non so se per la birra il malto sia obbligatorio

Ciao Rita, per quale uso ti serve il malto? se è per panificare lo trovi in forma liquida nei negozi bio ed erboristerie, fammi sapere al limite ti mando un mp e ti spiego meglio.

 

Di fronte a una guantiera di babà tutte le controversie si appianano, e la Pace e la Concordia regnano sovrane. Un grande sapore ha sempre la meglio sui dissapori: grandi o piccoli che siano.

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2018 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati