Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

il Tofu fatto in casa

forum: Tipi di cucine

subforum: Cucina orientale e dal mondo

visite: 3.168

Messaggio
Pubblicato: lunedì 25 febbraio 2008 18:21
AUTORE: ljazzo1
Utente novello, Registrato: 18/02/2008 15:25, Messaggi: 106, Argomenti: 5
Testo del Messaggio

ebbene si ....dopo aver fatto diverse forme di formaggio, burro e ricotta ..mi sono detto perch?? non anche il Tofu' e il latte di soia?

here we go ....

Ingredienti: Il rapporto acqua ??? fagioli di soia deve essere ca. 10:1 - 250g di fagioli di soia (soy beans), 2,5 litri di acqua, 8 g solfato di calcio commestibile o 3?? - 4 cucchiai succo di limone. 2 chucchiai = 25ml

Lavare i fagioli di soia ed ammollarli nell'acqua; 6 ore in estate, 12 ore in inverno. Frullare i fagioli ammollati un po??? alla volta con aggiunta dei 2.5 litri di acqua calda. La "crema" che si ottiene si mette di nuovo nella pentola. Portiamo a 85?? C continuando a girare durante la cottura in modo che la soia non attacchi alla pentola. Filtrare il latte dalla soia usando il telo da formaggio. La parte pastosa che rimarra??? nel telo viene chiamata Okara. Abbiamo adesso il latte di soia che possiamo bere e che ?? poverissimo di colesterolo, dicono ..anche ottimo per la pelle e il beauty. Con il restante latte di soia andiamo a fare il Tofu'

Riscaldare adesso a 80-90 ??C i 2.5 litri cos?? ottenuti, togliere dal fuoco e mescolando bene aggiungere molto lentamente il succo di limone. A questo punto si copre la pentola evitando assolutamente di muoverla e attendiamo ca. 20 minuti per permettere la separazione della parte coagulata ed eliminare il latticello eccedente. Rompere delicatamente il budino di soia e procedere ora all'azione di estrazione e sgocciolatura, riponendo il tutto in una cassetta di legno forata dotata di un telo a trama non troppo fitta o in una fascetta. Al termine della sgoccioltaura, rester?? nella cassetta la parte coagulata (il tofu') che presseremo mettendolo sotto un tavoletta sormontata da un peso. Lasciare il peso per 25 minuti per avere un tofu morbido, 30 minuti per un tofu medio e 35 minuti per un tofu pi?? duro. Quando il tofu ?? pronto, togliere lo stampo. Si conserva in frigorifero in acqua fredda, rinnovata spesso, per una settimana.

- Il liquido rimanente dopo avere estratto il tofu non va gettato ma puo??? servire come fertilizzante per fiori

- Quello che resta nel panno e cio?? l'okara pu?? essere usato nell'impasto del pane o di dolci o per fare una granola secca per la colazione,
o ancora usata come fertilizzante o mescolata insieme al cibo di animali (compresi cani e gatti). L'okara deve essere consumato sempre
in piccole quantit??, perch?? pu?? costituire un peso eccessivo per l'intestino. Vi garantisco che dopo averne mangiato un paio di cucchiaiate mi sentivo pesante ...quasi una forma di obesita'
Crying or Very sad

cottura dei fagioli di soia macerati
clicca per ingrandire


okara dopo il filtraggio
clicca per ingrandire


Latte di soia che puo' anche essere bevuto
clicca per ingrandire


okara a sinistra e tofu' a destra
clicca per ingrandire


tofu'
clicca per ingrandire

 

saluti, Gino

Messaggio
Pubblicato: lunedì 25 febbraio 2008 22:23
AUTORE: loulunes
Utente super, Registrato: 18/04/2005 08:43, Messaggi: 658, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

Complimenti Very Happy Very Happy Very Happy . L'ho fatto anch'io varie volte, ?? molto semplice da preparare. La ricetta che ho io ?? abbastanza simile, ma nella mia non ci v?? il solfato di calcio che tu indichi tra gli ingredienti, ?? tratta dal libro di Marta Fischer intitolato proprio "il Tof??" Edizioni Mistral. E' un libro molto bello e ci sono tante ricette per poter utilizzare questo prezioso alimento.
Ciao

 

Messaggio
Pubblicato: martedì 26 febbraio 2008 08:51
AUTORE: ljazzo1
Utente novello, Registrato: 18/02/2008 15:25, Messaggi: 106, Argomenti: 5
Testo del Messaggio

ciao, effettivamente io ho usato succo di limone. La ricetta l'ho trovata in rete e adattata dopo varie prove. La prima volta non sono riuscito a fare il tofu ...ma la mia testardaggine ha avuto ragione

saluti ...e ... qui' oggi a Zurigo ?? bel tempo ...avremo 15-16 gradi e sole

 

saluti, Gino

 
Messaggio
Pubblicato: domenica 16 marzo 2008 09:10
AUTORE: ljazzo1
Utente novello, Registrato: 18/02/2008 15:25, Messaggi: 106, Argomenti: 5
Testo del Messaggio

ri-ciao

ho perfezionato il modo di farer il Tofu con il succo di limone

Ingredienti: 2.5lt acqua calda (per frullare), 250gr fagioli di soia, 0.5 lt acqua fredda, 4 cucchiai succo di limone.

Prendere 0.5 lt dell'acqua calda metterla nel frullatore assieme a 50gr di fagioli di soia e frullare molto bene fino ad ottenere una crema bianca (in superfice si formera' della schiuma). Mettere la crema in una pentola capiente

Ripetere questa operazione fino ad esaurimento dei fagioli di soia e dell'acqua calda. Nella pentola ci ritroveremo 2.5lt di crema di soia bianca con molta schiuma in superfice

Portare adesso la crema vicino all'ebollizione e appena si intravede la bollizione aggiungere 1/3 dell'acqua fredda in modo da fermare l'ebollizione. Ripetere 3 volte questa operazione, dopodich?? lasciare bollire lievemente per un paio di minuti

Filtrare la crema di soia con un setaccio molto fino o meglio ancora con un pannolino di LINO. In un' altra pentola ci ritroveremo il latte di soia.

L'impasto che rimarra' nel colino o nel pannolino ?? chiamato Okara e puo essere cotto al forno a ca. 250 gradi per ca. 40 min. Diventeranno delle fette biscottate un po' pesanti per lo stomaco ma molto sane

Del latte di soia filtrato (3lt) ne possiamo prendere 1/2 litro per bere o per fare della beauty per il viso e le mani

I restanti 2.5lt li porteremo a ca. 90 gradi, poi molto lentamente aggiungeremo 1/3 del succo di limone, mescoliamo bene e fermiamo il latte di soia in modo che non giri piu' nella pentola. Adesso aggiungiamo ancora 1/3 del succo di limone, copriamo e attendiamo per 3 minuti

Aggiungiamo l'utima parte del succo di limone e mescoliamo solo in superfice, dato che lo soia caglia dal basso verso l'alto. Vedremo che si formeranno dei piccoli fiocchi bianchi-giallastri.

Attendiamo ca. 20 minuti prima di raccogliere il prodotto finale chiamato TOFU e metterlo nella fuscella. Scolare fino a quando avremo raggiunto la consistenza deisiderata. Diciamo 30-45 minuti dovrebbero essere sufficienti.

Il tofu puo' essere conservato in frigo coperto con acqua o anche congelato nel freezer

 

saluti, Gino

 
Messaggio
Pubblicato: domenica 16 marzo 2008 10:46
AUTORE: loulunes
Utente super, Registrato: 18/04/2005 08:43, Messaggi: 658, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

Smile Se mi posso permettere........la durata in frigorifero ?? di circa 10 giorni, oltre non c'?? garanzia sull'integrit?? del prodotto, mentre la conservazione in freezer ?? naturalmente pi?? lunga.
Ti metto una ricetta tratta dal libro sopra descritto (e modificata da me nelle dosi Embarassed ), che trovo molto gustosa, ed a mio parere ideale per il mantenimento della linea Wink .

300 g di pasta integrale
400 g di zucchine
200 g di tof?? fresco
1 cipolla
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di shoyu
sale

Tagliare a tocchetti le zucchine e stufarle con l'olio e la cipolla affettata molto sottilmente. Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata.
Sminuzzare il tof?? e aggiungerlo all'intingolo di zucchine proseguendo la cottura. Scolare la pasta che nel frattempo sar?? arrivata a cottura e versare anch'essa nel sugo, insaporire con lo shoyu, regolando eventualmente di sale, saltare brevemente e servire.

Ciaoooo

 

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2021 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati