Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

nero di seppia

forum: Cerco ricetta...

visite: 6.639

Messaggio
Pubblicato: lunedì 25 aprile 2005 11:18
AUTORE: rumenia84
Utente novello, Registrato: 20/04/2005 22:48, Messaggi: 5, Argomenti: 1
Testo del Messaggio

oggi comprando il pesce mi hanno dato il nero di seppia,spero che almeno uno di voi lo conosca,perch?? io ?? la prima volta che lo vedo.infatti,vorrei avere da voi un aiutino e sapere come si fa dato che so solo che puo' essre usata come salsa. Confused Confused Confused

 

Messaggio
Pubblicato: lunedì 03 novembre 2008 17:51
AUTORE: marylamitica
Utente senior, Registrato: 07/05/2008 18:31, Messaggi: 241, Argomenti: 25
Testo del Messaggio

il nero di seppia è una vera prelibatezza da noi in sicilia! Wink

 

Messaggio
Pubblicato: martedì 17 febbraio 2009 19:20
AUTORE: letizia
Utente senior, Registrato: 29/12/2008 15:49, Messaggi: 232, Argomenti: 28
Testo del Messaggio

spaghetti col nero di seppia e piselli

500g di spaghetti
500gr di seppie con le borse de nero
400g di piselli freschi sgranati
1 cipolla
4 pomodori pelati
prezzemolo
1 peperone
farina
vino bianco
olio
sale

rosolare nell'olio la cipolla affettata,il prezzemolo tritato,le seppie a listarelle nettate dall'osso e dalla borsa del nero che vanno messe da parte.Unire i pomodori a pezzetti,i piselli,il peperoncino a pezzetti.Un po' di farina,le borse del nero di seppia e schiacciate,il sale e una spruzzata di vino bianco.Lessare al dente gli spaghetti e girarli nel tegame con la salsa scura.

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 17 febbraio 2009 23:06
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

Se adoperi il nero di seppia quando fai la pasta fresca, avrai la pasta dal colore nero e dal sapore particolare. Basterà rompere le vescicche che contengono il nero in un pochino di acqua. Poi versarle nel solito impasto con cui si fà la pasta fresca e procedere normalmente. Ciao A SI BIRI. Very Happy

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 18 febbraio 2009 10:01
AUTORE: torta_della_nonna
Utente esperto, Registrato: 19/02/2007 09:53, Messaggi: 3873, Argomenti: 510, pagina Facebook
Testo del Messaggio

cammy ha scritto: Se adoperi il nero di seppia quando fai la pasta fresca, avrai la pasta dal colore nero e dal sapore particolare. Basterà rompere le vescicche che contengono il nero in un pochino di acqua. Poi versarle nel solito impasto con cui si fà la pasta fresca e procedere normalmente. Ciao A SI BIRI. Very Happy



vero cammyyyy..anche io ho usato il nero di seppia x fare le fettuccineee!!! Veramente buone e particolari!!!! Invece non mai provato a fare un sugo con il nero di seppia, bisogna che provi !! magari proprio la ricetta di letiziaaaa Wink Wink Wink
clicca per ingrandire

 

Se urli tutti ti sentono.. se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta (Gandhi)

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 30 giugno 2010 14:26
AUTORE: settepunte
Utente senior, Registrato: 01/09/2009 11:50, Messaggi: 287, Argomenti: 141, Sito Web
Testo del Messaggio

tra un ripasso ed un altro, mi concedo una pausa, e per rilassarmi leggo un poco il forum, ed ho trovato questo.

aggiungo la mia esperienza e 4 foto che ho ritrovato nel mio archivio.
io uso solo nero fresco, ricavato dalla vescica della seppia.
è semplice da estrarre senza annerire tutto, basta un taglio sulla pancia, mentre si regge la seppia con una mano prendere con due dita dell'altra mano il "cordone" della vescica che va verso la testa, romperlo con una mossa decisa ed ostruire la fuoriuscita del nero stringendo le dita stesse, abbassare la mano che regge la seppia allontanandola dal cordone, la vescica viene via senza nessuna ostruzione.

se è periodo e la seppia è femmina si possono trovare anche le uova e due sacche bianche con un "becco" arancio. non so come si chiamino effettivamente, io le ho sempre sentite chiamare "pocce", credo sia dialettale e volgare, forse corrisponde alla parte con cui si ricava la bottarga, sono commestibili ed aggiungono sapore alle preparazioni.

nella terza foto che posto
A ----- "pocce" forse è la Bottarga della seppia
B ----- vescica col nero
C ----- uova
D ----- seppia spezzettata

quando preparo gli spaghetti al nero di seppia, io non aggiungo molto nero, mi limito a 5/6 gocce, nel momento di far saltare la pasta nella padella con la salsa, in questa maniera la pasta rimane abbastanza chiara come si vede nella quarta foto.


clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

 

quando pensi di aver letto di tutto ecco che ti appare questa denominazione: alimenti grassi ma dietetici o light...e fu così che la testa iniziò a girare, l'aria a mancare, il sangue a salire al cervello, eppoi più nulla.

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2019 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati