Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

Tagliatelle al ragù

forum: Primi

subforum: Pasta all'uovo

visite: 1.236

Messaggio
Pubblicato: domenica 01 maggio 2011 21:51
AUTORE: SiteAdmin
SiteAdmin, Registrato: 25/03/2005 22:13, Messaggi: 1198, Argomenti: 246, Sito Web, pagina Facebook
Testo del Messaggio

QUI c'è il video
clicca per ingrandire


Ingredienti per il ragù: 150 gr di carne di manzo tritata (cartella o copertina o fesone o girello di spalla) - sedano, carota, cipolla (parti uguali, 25 gr ciascuno) - 75 gr di pancella arrotolata - 150 ml di vino rosso - 100 ml di latte - una noce di burro - olio extravergine d'oliva - sale e pepe - 4 cucchiai di passata ristretta di pomodoro - acqua o brodo senza sale q.b.

Ingredienti per le tagliatelle: 2 uova di media grandezza - 200 gr di farina (io ne ho usata 170 gr, e quindi dipende dalla grandezza delle uova)

(son partito dalla ricetta "tagliatelle con ragù alla bolognese" depositata il 17/10/1982 alla Camera di Commercio di Bologna e ne ho creata una mia)

Prepariamo il ragù.
Mettiamo sedano, carota e cipolla tritati a soffriggere in un giro d'olio extra.
Aggiungiamo la pancetta tritatissima e facciamo rosolare.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Aggiungiamo la carne tritata, mentre soffrigge "sciogliamola" con un cucchiaio di legno.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Aggiungiamo il vino e facciamo cuocere a fuoco medio-basso.
Aggiungiamo il latte ma non tutto insieme, un goccio per volta man mano che si assorbe.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Aggiungiamo la passata di pomodoro, aggiungiamo un mestolino di acqua o brodo senza sale e facciamo cuocere.
Ci vorrà almeno 1 ora o 1 ora e 1/2, man mano che il ragù si addensa aggiungiamo altra acqua o brodo senza sale.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Quando il ragù è fatto ed ha raggiunto una giusta densità, aggiunngiamo la noce di burro e facciamola amalgamare al ragù.
clicca per ingrandire


Ed ecco il ragù pronto
clicca per ingrandire


Prepariamo le tagliatelle.
Rompiamo le uova in una terrina (non direttamente nella farina a fontana, perché dobbiamo prima vedere se son fresche)
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Iniziamo ad impastare, cercando raccogliere per bene tutti i residui di impasto che si sparpagliano nel tavolo di lavoro.
Appena ottenuto l'impasto, lavoriamolo molto bene sino ad ottenerlo morbido e liscio.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Mettiamo l'impasto a riposare su un piatto o sul tavolo di lavoro se questo è di metallo (non sulla tavola, sennò cede la sua umidità al legno, ed invece la sua umidità ci serve per stenderla)
Poi iniziamo a stenderlo con il mattarello.
Volete stenderlo con la "macchinetta"? Sì, si può, ma... col mattarello c'è più gusto Smile
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Appena la sfoglia è stesa sottile, lasciamola asciugare molto bene, non completamente secca ovviamente, ma molto molto asciutta, tendente alla rigidità ma ancora arrotolabile.
Per ottenere un'asciugatura uniforme, se abbiamo la tavola di legno, dobbiamo girare la sfoglia di tanto in tanto. Ogni tanto controlliamo se è asciutta al punto giusto.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Arrotoliamo la sfoglia, e arrotolandola vedremo che non riusciremo a piegarla (sennò si spezza) ma solo ad arrotolarla.
Iniziamo quindi a tagliare le tagliatelle.
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


In realtà a me son venute quasi "pappardelle" più che tagliatelle, ma forse perché a me piacciono di più le pappardelle Wink
Lessiamole nella pentola con acqua salata e bollente (a cui avremo aggiunto un goccio di olio)
clicca per ingrandire
clicca per ingrandire


Condiamole col ragù e parmigiano (o grana) grattugiato.
Buon appetito!
clicca per ingrandire

 

  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2018 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati