Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

MELANZANE GRIGLIATE

forum: Contorni

visite: 5.168

Messaggio
Pubblicato: giovedì 24 aprile 2008 22:28
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

MELANZANE GRIGLIATE

Ingr. melanzane,alcuni spicchi di aglio, alcune foglioline di menta fresca olio extr. verg. oliva. sale

clicca per ingrandire


Lavare le melanzane e tagliarle a fette un p?? spesse, metterle in un colapasta a strati cospargendole con sale fino e lasciarvele per una mezzoretta a perdere l'acqua di vegetazione. Passata la mezzora sciacquarle con acqua fresca,asciugarle per bene e poi metterle a cuocere

clicca per ingrandire



Nel frattempo che le melanzane cuociono tritare alcuni spicchi di aglio con un mazzettino di prezzemolo e alcune foglioline di menta fresca. Si pu?? procedere in due modi o mettere il trito in mezzo bicchiere di olio , amalgamarlo per bene salarlo e condire con questo le melanzane appena tolte dalla griglia alternando gli strati. Uno staro di melanzane , poi cospargere l'olio e cos?? via.......... un'altro modo ?? uno di melanzane e uno di trito e poi anche un pizzichino di sale. Far riposare alcune ore prima di consumare.

clicca per ingrandire

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

(Modificato 1 volta, ultima modifica: lun 25 gen 2010 22:59)

Messaggio
Pubblicato: lunedì 28 aprile 2008 17:35
AUTORE: mucchetta
Utente novello, Registrato: 27/03/2008 19:56, Messaggi: 39, Argomenti: 8
Testo del Messaggio

mhhhh a me paicciono moltissimo le melanzane grigliate!! e non ti sei fatta mancare un bel bicchiere di rosso alla fine!!
cammy complimenti perche' fai sempre delle belle foto con presentazioni curatissime!
posso chiederti se lavori e quanti anni hai???
mi piacerebbe tanto riuscire a fare i manicaretti che fai tu ma non ho mai tempo....o forse e' una scusa Rolling Eyes

 

Messaggio
Pubblicato: lunedì 28 aprile 2008 20:23
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

colgo l'occasione di questa ricetta per fare una domanda a tutti.
da sempre, in ogni ricetta con le melanzane si raccomanda di metterle sottosale con sopra un peso per "togliere l'amaro".

io non l'ho mai fatto. cucino le melanzane alla griglia, a funghetto, fritte, fritte con la pastella, con il pomodoro nei sughi etc etc.
sono buonissime, per niente amare, e non lo dico solo io!!!!
volevo inoltre aggiungere che compro le melanzane al mercato e solo quando ?? stagione! in genere compro quelle di forma allungata -che mi sembra siano pi?? amare di quelle tonde-.
che ne dite?

complimenti cmq per la presentazione di questo piatto!

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 28 aprile 2008 20:38
AUTORE: CIAMBELLA
Admin, Registrato: 18/12/2007 17:06, Messaggi: 2024, Argomenti: 247
Testo del Messaggio

Cammyyyy........mi hai preso proprio per la gola!!!!!! Smile
Mi piacciono tantissimoooo........io di solito faccio quelle tonde,perch?? sono quelle che noi piantiamo nel nostro orto.
ciao...ciao...

 

se trovi una nuova amica...non scordarti di quella antica! 26-09-2009....il mio primo meeting!!!

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 09:58
AUTORE: loulunes
Utente super, Registrato: 18/04/2005 08:43, Messaggi: 658, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

z.barby ha scritto: colgo l'occasione di questa ricetta per fare una domanda a tutti.
da sempre, in ogni ricetta con le melanzane si raccomanda di metterle sottosale con sopra un peso per "togliere l'amaro".

io non l'ho mai fatto. cucino le melanzane alla griglia, a funghetto, fritte, fritte con la pastella, con il pomodoro nei sughi etc etc.
sono buonissime, per niente amare, e non lo dico solo io!!!!
volevo inoltre aggiungere che compro le melanzane al mercato e solo quando ?? stagione! in genere compro quelle di forma allungata -che mi sembra siano pi?? amare di quelle tonde-.
che ne dite?


Very Happy Ciao z.barby, feci anch'io tanto tempo f?? una domanda del genere, la trovi qu?? Exclamation Come te io il passaggio col sale non l'ho mai fatto, le melanzane che uso provengono dal mio orto e sono sempre molto dolci, qualunque variet?? si utilizzi. Generalmente piantiamo quelle lunghe scure, quelle tonde, sempre scure e quelle tonde bianco-violetto chiaro, non ricordo i nomi Embarassed .
Ciusss

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 16:59
AUTORE: Mario55
Utente novello, Registrato: 13/10/2007 13:57, Messaggi: 107, Argomenti: 4
Testo del Messaggio

gentilissime, se mi concedete rispondo anch'io a questo argomento!! le melanzane vengono messe sotto sale non solo per perdere l'acqua (che ?? sempre meglio per la cottura ideale) in eccesso che pu?? essere pi?? o meno amaraognola, ma ?? essenziale per perdere quegli acidi (insieme al liquido) che renderebbero (comunque anche se di fonte biologica) poco digeribili le stesse. ecco perch?? (se possibile) utilizzare questo processo di salagione. sembra cosa da poco....Ma saranno molto pi?? leggere!!! modo giusto e appropriato ?? di utilizzare soltanto quelle nella loro stagione ideale!!! un'altra cosa.....avete mai provato dopo averle grigliate a spruzzarle con dell'aceto di vino bianco, un trito d'aglio sale pepe e coprirle con del buon olio d'oliva re un generoso trito di prexzzemolo freschissimo........e farle marinare per mezza giornata?????provatele sono eccezionali!!!!
ciao a tutti .....chef Mario Amati!!!!!

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 17:15
AUTORE: loulunes
Utente super, Registrato: 18/04/2005 08:43, Messaggi: 658, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

Mario ti ringrazio dei chiarimenti che non avevo ricevuto a suo tempo.
La ricetta che ci consigli io la faccio e non solo per le melanzane, ma anche per peperoni e zucchine, con un'unica variante, non metto l'aceto perch?? il consorte non gradisce Embarassed .
Un abbraccio

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 17:31
AUTORE: Mario55
Utente novello, Registrato: 13/10/2007 13:57, Messaggi: 107, Argomenti: 4
Testo del Messaggio

carissima lou, purtroppo "de gustibus no est disputandum"... ma non sa quello che si perde....!!! ti capisco Smile a nor bider sanos!!! icon_cheers.gif ciao..... Mario!!!

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 18:01
AUTORE: CIAMBELLA
Admin, Registrato: 18/12/2007 17:06, Messaggi: 2024, Argomenti: 247
Testo del Messaggio

Anch'io carissimo chef le faccio cosi'...sono veramente appetitoseeee!!!!!!!
Un trito di prezzemolo,aglio,olio extra,sale, pepe e aceto...metto anche un pochino di peperoncino e un pizzichino di origano. Smile

 

se trovi una nuova amica...non scordarti di quella antica! 26-09-2009....il mio primo meeting!!!

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 18:28
AUTORE: Mario55
Utente novello, Registrato: 13/10/2007 13:57, Messaggi: 107, Argomenti: 4
Testo del Messaggio

si sono molto gustose, inoltre con questo tipi di condimento si conservano in ambiente fresco, senza l'ausilio del frigo Laughing per parecchi giorni!!!! saluti!! Mario

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 29 aprile 2008 18:45
AUTORE: linus
Utente super, Registrato: 25/10/2007 16:40, Messaggi: 439, Argomenti: 99
Testo del Messaggio

e le avete provate con un trito di pomodori ,olive,aglio,prezzemolo,acciuga,olio,e aceto balsamico?

 

La cucina è un'arte dipinta nelle ricette.

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 30 aprile 2008 11:07
AUTORE: sara80
Utente super, Registrato: 09/07/2007 17:23, Messaggi: 357, Argomenti: 37
Testo del Messaggio

le tue foto cos?? ben presentate e sempre con dei fiori per decorazione sono inconfondibili!!

 

 
Messaggio
Pubblicato: mercoledì 30 aprile 2008 20:56
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

grazie loulunes e grazie chef per le vs risposte!
finalmente ho capito un po' di cose.
in realt?? trovo le melanzane molto digeribili lo stesso, quindi credo che continuer?? a cucinarle come ho sempre fatto.

riguardo al condimento...faccio anch'io come suggerisce lo chef (ma senza aglio che non gradiamo)...stesso condimento che uso per le zucchine...ricetta semplice semplice ma gustosissima!!!!

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 01 maggio 2008 10:50
AUTORE: Mario55
Utente novello, Registrato: 13/10/2007 13:57, Messaggi: 107, Argomenti: 4
Testo del Messaggio

gentilissima; quando ho qualche commensale che non gradisce l'aglio io utilizzo lo scalogno (di grande alternativa e aiuto in cucina) che ha un profumo e un sapore che si avvicina all'aglio ma...che non conferisce marcanti appunto sapori che...come l'aglio possono dar fastidio...giustamente a chi non lo gradisce ...provare per credere!!! ciao a tutti!! .... Mario !

p.s. se poi voglio utilizzare l'aglio ma voglio attenuarne gli acidi e il sapore (questa ?? una chicca!!!) metto dei bacelli sgusciati ben coperti di sale fine in un sacchetto di alluminio e lo metto in forno (quando d'utilizzo e non apposta!!) per circa 30 mn ...l'aglio perder?? tutte quelle forti qualit?? che a molti danno fastidio o non fa piacere sentire nel cibo....! by..by!

 

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 01 maggio 2008 10:56
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

grazie chef mario,
voglio provare lo scalogno!

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2020 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati