Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

pan di spagna passo passo di zio salsiccia

forum: Dolci

subforum: Impasti base dolci

visite: 9.189

Messaggio
Pubblicato: sabato 09 agosto 2008 23:45
AUTORE: ZIO SALSICCIA
Utente super, Registrato: 05/04/2008 22:47, Messaggi: 1002, Argomenti: 106
Testo del Messaggio

PAN DI SPAGNA

I SEGRETI PER UNA BUONA RIUSCITA DEL PAN DI SPAGNA SONO I SEGUENTI:
Le uova devono essere freschissime e a temperatura ambiente; i recipienti privi di tracce di unto (a tale scopo si puliscono i contenitori con un canovaccio inumidito di aceto); per montare sia i rossi d’uovo che le chiare aggiungere un pizzico di sale, mi raccomando non lasciate traccia di rossi d'uovo nelle chiare ; la farina e la fecola vanno incorporate all’impasto facendole scendere da un setaccio tipo attrezzo per cospargere zucchero a velo sui dolci e, impugnando due forchette, fare dei movimenti dall’alto verso il basso in modo da non smontare l’impasto. Non ultima la cottura: la temperatura del forno deve essere di 170°C, deve cuocere per 20 – 25 minuti circa, il forno non va mai aperto prima di questo tempo e non deve essere ventilato; dopo i primi 20 minuti aprire il forno parzialmente e, infilando un filo di pasta tipo spaghetto al centro del pan di spagna, esso deve risultare asciutto al tatto se così non fosse continuare la cottura ancora per 5 minuti. A fine cottura non estrarlo subito, ma lasciarlo per 10 minuti nel forno aperto e spento dopo di che rovesciarlo su di una gratella per farlo raffreddare. Ricordate inoltre che il pan di spagna originale é senza lievito; la sua lievitazione in forno è di 1 cm. Infine chi non è sicuro della buona riuscita può aggiungere a questa ricetta una bustina di lievito per dolci.
Ingredienti:
6 uova, 170 gr di zucchero, 75 gr di farina, 75 gr di fecola, un pizzico di sale, la buccia di un limone fresco grattugiata.
Procedimento:
Imburrare ed infarinare una tortiera da 28 cm e alta non meno di 7 cm. Riscaldare il forno, statico e non ventilato, a 170°C. In un recipiente montare a spuma 5 rossi d’uovo ed 1 intero con la metà di zucchero e un pizzico di sale; in un altro recipiente montare le 5 chiare d’uovo con un pizzico di sale. Quando queste sono montate a neve ferma, continuando a montare, far scendere la restante parte di zucchero, poco alla volta, fino al totale scioglimento; l’impasto deve risultare tipo meringa, cioè una crema spumosa. Incorporare nei rossi d’uovo montati, la farina e la fecola come spiegato sopra e poi, sempre lentamente, incorporare le chiare d’uovo montate (mi raccomando l e n t a m e n t e per non smontare l’impasto). Alla fine aggiungete la buccia di limone grattugiata, versate l’impasto nella tortiera e cuocete in forno per circa 20-25 minuti seguendo gli accorgimenti descritti sopra.
P.S.: Se volete usare il lievito mettetelo nel setaccio assieme alla farina.

questi sono gli ingredienti


clicca per ingrandire

le due ciotole una con le chiare dell'uovo con il pizzico di sale e l'altra con i 5 rossi, l'uovo intero, il pizzico di sale e la metà dello zucchero

clicca per ingrandire


i rossi d'uovo montati, facendo scendere l'impasto dalle fruste si deve poggiare sull'impasto nella ciotola in gergo si dice deve scrivere

clicca per ingrandire




le chiare dell'uovo prima montate a neve ferma e poi si fà scendere lo zucchero fino ad incorporarlo perbene


clicca per ingrandire


ecco come si devono presentare le chiare d'uovo una volta montate

clicca per ingrandire


fate scendere sull'impasto la farina, la fecola e la vanillina in queto modo ed incorporatele muovendo le forchette dal basso verso l'alto


clicca per ingrandire


amalgamate i due composti sempre con movimenti delle forchette dal basso verso l'alto


clicca per ingrandire


alla fine l'impasto deve risultare una spuma gonfia come in foto


clicca per ingrandire


versate l'impasto nella tortiera distribuendolo in modo uniforme ed infornate a 170°C per 20-25 minuti per provate la cottura con un filo di pasta tipo spaghetti


clicca per ingrandire


una volta raggiunta la cottura lasciate il pan di spagna nel forno per altri 10 minuti vedrete che si staccherà dalle pareti


clicca per ingrandire


sformate il pan di spagna e lasciatelo raffreddare su di una gratella.

clicca per ingrandire

 

Di fronte a una guantiera di babà tutte le controversie si appianano, e la Pace e la Concordia regnano sovrane. Un grande sapore ha sempre la meglio sui dissapori: grandi o piccoli che siano.

(Modificato 1 volta, ultima modifica: mar 21 dic 2010 00:18)

Messaggio
Pubblicato: domenica 10 agosto 2008 00:26
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

complimenti clapping clapping clapping grazie_gira honger honger honger honger honger occhietto

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

Messaggio
Pubblicato: domenica 10 agosto 2008 07:41
AUTORE: torta_della_nonna
Utente esperto, Registrato: 19/02/2007 09:53, Messaggi: 3873, Argomenti: 510, pagina Facebook
Testo del Messaggio

benissimo salsi......perfetta dimostrazione......anche il nostro mister fa il pan di spagna come lo fai tu.......io invece sono piu' sbrigativa......monto le uovaa intere , ma x il resto il procedimento e' lo stesso ......sai sono daccordo con lou...credo anche io che tu sia un pasticcere in incognita......ne parlavo anche con cammy tampo fa''''''''' Wink Wink Wink ............ciao baci888888888888888ttissimiiii

 

Se urli tutti ti sentono.. se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta (Gandhi)

 
Messaggio
Pubblicato: domenica 10 agosto 2008 08:40
AUTORE: ZIO SALSICCIA
Utente super, Registrato: 05/04/2008 22:47, Messaggi: 1002, Argomenti: 106
Testo del Messaggio

care amiche mie lo confesso sono elettropasticciereeeeeee
faccio i dolci con la scossa. un abbraccione e baci888888888888888

 

Di fronte a una guantiera di babà tutte le controversie si appianano, e la Pace e la Concordia regnano sovrane. Un grande sapore ha sempre la meglio sui dissapori: grandi o piccoli che siano.

 
Messaggio
Pubblicato: domenica 10 agosto 2008 08:57
AUTORE: floralie
Utente super, Registrato: 16/04/2008 19:58, Messaggi: 1145, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

Bellissima dimostrazione, Zio Salsi.......anche io lo faccio come te...in francia lo chiamamo "biscotto di savoia"

complimenti

 

 
Messaggio
Pubblicato: domenica 10 agosto 2008 09:07
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

bravo zio.. io la chiamo torta savoiarda....

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 11 agosto 2008 07:38
AUTORE: marietta
Utente senior, Registrato: 10/08/2007 18:51, Messaggi: 461, Argomenti: 18
Testo del Messaggio

Grazie per questo passo passo.Il pds è difficile,nonostante sembri semplice a prima vista.L'insuccesso è sempre dietro l'angolo.C'è per me una novità assoluta,quell'uovo intero insieme ai tuorli

 

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 11 agosto 2008 09:31
AUTORE: ZIO SALSICCIA
Utente super, Registrato: 05/04/2008 22:47, Messaggi: 1002, Argomenti: 106
Testo del Messaggio

marietta ha scritto: Grazie per questo passo passo.Il pds è difficile,nonostante sembri semplice a prima vista.L'insuccesso è sempre dietro l'angolo.C'è per me una novità assoluta,quell'uovo intero insieme ai tuorli

brava marietta hai notato dell'uovo intero nei rossi infatti solo i rossi d'uovo montavano ma non a sufficienza invece in questo modo montano che è una meravigla e come sapete più aria incamera il composto più soffice viene il pan di spagna.

 

Di fronte a una guantiera di babà tutte le controversie si appianano, e la Pace e la Concordia regnano sovrane. Un grande sapore ha sempre la meglio sui dissapori: grandi o piccoli che siano.

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 11 agosto 2008 11:23
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

pensate che al corso di pasticceria ho imparato ad incorporare le chiare montate a neve al composto con le mani proprio per incorporare più aria possibile fermo restando che il resto deve essere lavorato per lungo tempo...
appena ho 5 minuti vi posto il pan di spagna del pasticcere del corso

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 11 agosto 2008 13:32
AUTORE: marietta
Utente senior, Registrato: 10/08/2007 18:51, Messaggi: 461, Argomenti: 18
Testo del Messaggio

Aspettiamo anche la tua ricetta.Possibilmente se puoi dire con quale movimento delle mani si incorporano gli albumi.Qui non si finisce mai di imparare:Che bello!

 

 
Messaggio
Pubblicato: lunedì 11 agosto 2008 22:20
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

Itria fai anche tù il pan di spagna passo passo con la foto di quando incorpori l'albume a neve con le mani............anche io lo sento per la prima volta. Ciao bellaaa Wink

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 12 agosto 2008 11:19
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

posso fare le foto solo quando c'è mia figlia io con le macch. fot. sono più imbranata che col pc .. il che è tutto dire....ah ah

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 12 agosto 2008 13:41
AUTORE: marietta
Utente senior, Registrato: 10/08/2007 18:51, Messaggi: 461, Argomenti: 18
Testo del Messaggio

Ma noi abbiamo pazienza.Speriamo che la tua cara figliola ti raggiunga presto Ciao

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 12 agosto 2008 17:14
AUTORE: Angela
Utente senior, Registrato: 15/03/2006 13:25, Messaggi: 404, Argomenti: 22
Testo del Messaggio

ZIO SALSICCIA ha scritto: il forno non deve essere ventilato

io lo faccio sia in quello statico che in quello ventilato, ma se devo essere sincera mi riesce meglio in quello ventilato... perché dici che non deve essere ventilato?

 

 
Messaggio
Pubblicato: martedì 12 agosto 2008 19:59
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

anche
io uso il forno ventilato ed esce benissimo ..180° circa 25 minuti per un pds di 10 uova..

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2018 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati