Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

Yogurt e granuli di kefir

forum: Formaggi e latticini

visite: 6.193

Messaggio
Pubblicato: mercoledì 18 giugno 2008 17:27
AUTORE: Giuly
Utente, Registrato: 27/04/2006 12:21, Messaggi: 74, Argomenti: 7
Testo del Messaggio

Salve,
ho trovato come si chiamano gli "animaletti" che tutti pensano siano quelli liofilizzati che trovi in farmacia per fare lo yogurt, cercando su vari forum ho trovato la risposta. Qui nessuno sembrava conoscerli e si che sono straconosciuti e c'è un mercato fiorente in giro che non immaginavo, sia di ricette che consigli. Si chiamano GRANULI DI KEFIR.

l kéfir (anche kefir o kefyr) è una bevanda ricca di fermenti probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte . Contiene circa lo 0,8% di acido lattico, ha un gusto piacevolmente fresco ed un alimento nutriente e completo. Originario del Caucaso. Il kefir tradizionale viene preparato utilizzando latte fresco (di pecora, capra o mucca) e i fermenti o granuli di kefir, formati da un polisaccaride chiamato kefiran che ospita colonie di batteri e lieviti in associazione simbiotica.

Questi si che fanno bene alla nostra flora batterica, non per niente i caucasici che mangiano ogni giorno questo alimento sono i più longevi al mondo !
Nessuno ha qualcuno che gli avanza ?
Ciao ciao ciao beercincin

 

Giuly

Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 14:51
AUTORE: lella66
Utente super, Registrato: 07/12/2005 23:44, Messaggi: 742, Argomenti: 99, Sito Web, pagina Facebook
Testo del Messaggio

Ciao Giuly, sono passati tantissimi anni e ricordo che a casa -utilizzando il kefir- mia mamma- in un grande vaso di vetro - preparava una bevanda leggermente frizzante utilizzando acqua, zucchero, fichi secchi o prugne e limone. La lasciava a riposo per qualche giorno (non ricordo con esattezzza). La travasava poi in bottiglie e ripeteva l'operazione togliendo una parte di Kefir che passava a parenti e amici. Tutti i giorni ci preparava il Ns. bicchierino di Kefir aafinchè lo bevessimo perchè ricco di proprietà benefiche, batteri e lieviti salutari per il Ns. organismo, e ancora vitamine e minerali. Ciao

 

lella66

Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 15:19
AUTORE: Roby.8
Utente super, Registrato: 19/04/2008 23:05, Messaggi: 603, Argomenti: 73
Testo del Messaggio

Grazie della spiegazione. Io ne ero completamente all'oscuro....ignorantissima in materia.

 

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 15:53
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

Non sapevo di questi granuli di Kefir, mi interessa molto.... senti Lella sapresti dirmi qualcosa di più preciso in merito alla ricetta che faceva tua madre, e dove acquistava il kefir? Grazie Exclamation Very Happy

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 16:03
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

se vi può essere utile, il cosiddetto "latte di kefir" l'ho visto in alcuni discount. è comunque un prodotto pronto, una specie di latte con fermenti...uno yogurt molto liquido...
una mia amica ha provato a farmelo assaggiare. lei lo usa al posto del latte perchè più digeribile. ho detto "ha provato" perchè il solo odore mi dava fastidio
Confused
invece dei granuli nn ho nessuna notizia!

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 16:30
AUTORE: Giuly
Utente, Registrato: 27/04/2006 12:21, Messaggi: 74, Argomenti: 7
Testo del Messaggio

Salve ragazze, mi permetto di riportarvi quanto ho letto in giro sul Kefir ...
Si fa sia con l'acqua che con il latte ...

Il kefir è prodotto con latte e una coltura madre naturale, composta da un’associazione complessa di microrganismi specifici.


Oltre ai fermenti il kefir contiene minerali e aminoacidi essenziali biodisponibili che aiutano a mantenere lo stato di salute dell’organismo. Le proteine di alto valore biologico presenti nel kefir sono meglio utilizzabili dall’organismo. Il triptofano, è un aminoacido essenziale abbondante nel kefir che ha effetti sul sistema nervoso anche perchè il kefir contiene in abbondanza calcio e magnesio biodisponibili, che sono importanti minerali in grado di migliorare la funzionalità del sistema nervoso. Sensibile è anche la liberazione di treonina, prolina e lisina.
Il kefir fornisce ampia disponibilità di fosforo, che aiuta ad utilizzare meglio i carboidrati, e le proteine per la crescita cellulare, per il loro mantenimento ed interagisce nell’accumulo e nella disponibilità energetica. Kefir è ricco in vitamine B9 (acido folico), B12 (cobalamina), B1 e vitamina K. E’ un eccellente sorgente di biotina; queste vitamine del gruppo B aiutano l’organismo ad assimilare meglio altre vitamine del gruppo B come B5 (acido pantotenico). Il rifornimento adeguato di queste vitamine agisce positivamente nella regolazione del sistema nervoso e del sistema renale, e sembrano in grado di promuovere la longevità.
E’ un buon prodotto alimentare adatto per le persone intolleranti al lattosio perchè ricco di Beta-galattosidasi (lattasi) ed è povero di lattosio in quanto con la fermentazione ne è stato idrolizzato circa il 30%.


Avete capito perchè cercavo questi "granuli di kefir" ? Diciamo che è un polisaccaride, che si "riproduce", per questo tanti lo regalano, perchè aumenta e cresce. Ma in Italia non lo vendono hitting ... (forse le industrie poi come fanno a vendere ? Su ebay sono anche in vendita. Forse ho trovato una persona che me lo regala .... Vi farò sapere e casomai vi metto una foto di questo "granulo".....


esultanza

 

Giuly

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 16:40
AUTORE: Giuly
Utente, Registrato: 27/04/2006 12:21, Messaggi: 74, Argomenti: 7
Testo del Messaggio

clicca per ingrandire


E questo è uno dei "granuli" che cresce trasforma il latte e lo fa diventare nel giro di 24 ore tutte quelle proprietà che avete letto sopra icon_flower.gif

 

Giuly

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 20:10
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

grazieeee molto interessante peccato che non sia reperibile. grazie_gira

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
Messaggio
Pubblicato: giovedì 19 giugno 2008 20:29
AUTORE: Roby.8
Utente super, Registrato: 19/04/2008 23:05, Messaggi: 603, Argomenti: 73
Testo del Messaggio

Grazie davvero Giuly, sei stata molto esaustiva e semplice nelle spiegazioni... Grazie davvero!!!!!!!!!!

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 20 giugno 2008 01:37
AUTORE: kimberlyn
Utente senior, Registrato: 12/11/2007 17:15, Messaggi: 282, Argomenti: 24, Sito Web
Testo del Messaggio

Giuly posso darti il link dove puoi trovare i grani di kefir che una ragazza regala, chiede solo che le venga rimborsato il costo di spedizione della lettera. Posso farlo con un mp?

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 20 giugno 2008 08:59
AUTORE: lella66
Utente super, Registrato: 07/12/2005 23:44, Messaggi: 742, Argomenti: 99, Sito Web, pagina Facebook
Testo del Messaggio

cammy ha scritto: Non sapevo di questi granuli di Kefir, mi interessa molto.... senti Lella sapresti dirmi qualcosa di più preciso in merito alla ricetta che faceva tua madre, e dove acquistava il kefir? Grazie Exclamation Very Happy


Allora Cammy, ho chiesto a mia mamma, questa è la ricetta:
2 litri di acqua
2 fichi secchi o in alternativa 2 prugne secche
6 cucchiai di zucchero (meglio quello di canna)
6 cucchiai di granuli di kefir
1/2 limone non trattato.
Metti l'acqua in un vaso di vetro con lo zucchero, mescola fino a farlo fallo sciogliere. Aggiungi i fichi, il 1/2 limone e i granuli. Chiudi e fai riposare per 24-48 ore.(24 ore contro la stitichezza). Togli la frutta secca, il limone (strizzalo). Filtra poi il tutto con un colino travasa in bottiglie e conserva in frigorifero.
E' importantissimo lavare accuratamente il vaso prima di ogni preparazione.
Ogni volta che lo prepari, i granuli aumentano e la parte eccedente i 6 cucchiai la devi togliere:la puoi conservare in acqua e zucchero.
I granuli gli erano stati dati da mia zia (sua sorella) che abita nei pressi in un paesino tra Ferrara e Bologna, là, in quel paese, quasi tutti lo possedevano. Provo a contattare mia zia e, se c'è possibilità di recuperarlo, avviso.
Ciao

 

lella66

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 20 giugno 2008 20:51
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

Grazie mille lella sei gentilissima. Ringrazia da parte mia anche la tua mamma . Mi piacerebbe farlo (se ci riesco ) per mio figlio che soffre di stitichezza cronica.Pensi potrebbe giovarne??? grazie_gira ciao_baci

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
Messaggio
Pubblicato: sabato 21 giugno 2008 16:02
AUTORE: lella66
Utente super, Registrato: 07/12/2005 23:44, Messaggi: 742, Argomenti: 99, Sito Web, pagina Facebook
Testo del Messaggio

cammy ha scritto: Grazie mille lella sei gentilissima. Ringrazia da parte mia anche la tua mamma . Mi piacerebbe farlo (se ci riesco ) per mio figlio che soffre di stitichezza cronica.Pensi potrebbe giovarne??? grazie_gira ciao_baci


Carissima cammy so che ristabilisce l’equilibrio della flora intestinale, ma non ho testimonianze in merito e quindi mi dispiace, non so risponderti.
Se posso inviarti un messaggio privato ti indico come io ho risolto il problema.
Bacioni

 

lella66

 
Messaggio
Pubblicato: sabato 21 giugno 2008 20:43
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

certo che puoi, ciao e ancora......... grazie_gira ciao_baci

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2021 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati