Forum ScambiaRicette di Cucina
Forum ScambiaRicette di Cucina

Cavolfiore

forum: Cerco un aiuto o un consiglio per...

subforum: ...per ricetta salata

visite: 6.331

Messaggio
Pubblicato: giovedì 11 settembre 2008 14:49
AUTORE: linny
Utente novello, Registrato: 11/09/2008 14:34, Messaggi: 11, Argomenti: 2
Testo del Messaggio

Salve a tutti

Magari sarò ridicola ma è la prima volta che provo a cucinare il cavolfiore
Ho letto varie cose in giro ma non mi convincono molto in quanto alcune sono contrastanti

Vi dico come vorrei procedere Embarassed
taglio a croce sul gambo del cavolfiore
metto dell'acqua a bollire con sale, succo di limone, e... un pò di latte??? c'è chi dice si e chi no... Confused

solo quando bolle l'acqua metto il cavolfiore
Poi quanto lo lascio bollire? 15 minuti vanno bene?
Ho letto per la rete che non è mai bene cuocere troppo le verdure perchè poi perdono il loro contenuto vitaminico

Poi una volta finito cosa mi consigliate? come condire o cucinare il tutto?
Cose buone e semplici perchè non sono così esperta Embarassed con grande vergogna.... Crying or Very sad



grazie a tutti Wink

 

Messaggio
Pubblicato: giovedì 11 settembre 2008 21:35
AUTORE: cammy
Utente esperto, Registrato: 16/12/2007 09:59, Messaggi: 2686, Argomenti: 390, Sito Web
Testo del Messaggio

Ciao linny, innanzi tutto non devi vergognarti.Nessuno di noi è nato imparato e nessuno di noi sà tutto. Tutti ogni giorno impariamo qualcosa di nuovo, perchè vedi il bello di stare insieme è di confrontarci in continuazione.Quello che a volte io non sò, magari lo sai proprio tù che dici di non saper fare nientee. Veniamo al cavolo............io ti dico come l'ho sempre fatto io. Innanzi tutto taglio a pezzi il cavolo , elimino le parti dure e cerco di tagliarlo a pezzi possibilmente tutti uguali. Metto una pentola condell'acqua sul fuoco e la faccio bollire. Appena inizia a bollire ci metto il sale ed il cavolo. Non guardo l'orologio per verificare la cottura preferisco toccarlo con le punte di una forchetta se cedono è pronto scolalo subito se nò si scuoce.Una volta cotto lo faccio intiepidire poi si può condire con un filo di olio extra verg oliv ed un filo di buon aceto bianco. Questo è il modo più semplice, ooppure si possono stemperare in un pò di olio alcuni filetti di acciughe e coc questa salsina piccante si condisce il cavolo. Una volta cotto ci sono tanti modi per utilizzarlo. Puoi prendere una pirofila, fare uno stato di cavolo bollito uno di fette di prosciutto cotto, uno di fontina ( o formaggio che più ti piace ) Il tutto coperto da besciamella profumata con noce moscata. Metti in forno a 200° a gratinare fino a che non compare una bella crosticina dorata. Puoi fare delle buonissime frittelle. Prepari una pastella con uova, latte farina e sale, ci immergi piccoli pezzetti di cavolo bollito, poi li friggi in olio di arachidi ben caldo. Li farai asciugare su un tovagliolino di carta. Se vuoi le dosi per la pastella vai a

https://www.forumdicucina.mrcarota.it/veditopic.php?tp=777

lì ne troverai diverse. Se c'è qualcosa che non hai capito non hai altro che chiedere. Spero che queste spiegazioni ti siano utili . Ciao e A SI BIRI

 

Fai un lavoro che ti piace e non lavorerai neppure un giorno della tua vita.

Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 13:10
AUTORE: linny
Utente novello, Registrato: 11/09/2008 14:34, Messaggi: 11, Argomenti: 2
Testo del Messaggio

grazie cammy Very Happy

sei di cagliari e io sono nata lì i miei sin sardi Embarassed

ci scambieemo qualche ricetta sarda Wink

quindi a si biri Very Happy

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 14:36
AUTORE: torta_della_nonna
Utente esperto, Registrato: 19/02/2007 09:53, Messaggi: 3873, Argomenti: 510, pagina Facebook
Testo del Messaggio

se durante la cottura del cavolo...la vostra cucina diventa un ambiente maleodoranteee......... Crying or Very sad Sad ......basta farlo cuocere a piccoli pezzi tutti uguali e x non piu' di sei sette minuti............e questo inconveniente non ci sara' piu''''.......... Wink Wink Wink

 

Se urli tutti ti sentono.. se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta (Gandhi)

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 14:38
AUTORE: floralie
Utente super, Registrato: 16/04/2008 19:58, Messaggi: 1145, Argomenti: 70
Testo del Messaggio

io faccio una bechamella, agiunggio una cucchiaia di concentrato di pomodore e formaggio gruyère grattuggiato

imburro un piatto che va al forno, metto il cavolfiore , copro con la bechamella e grattuggio ancora un puo di formaggio gruyère sopra.......Inforno per 30 mn a forno caldo , fina che si forma una crosta dorata sopra

vieni buonissimo

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 15:38
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

quante belle idee, io l'ho cucinato proprio ieri... ciao linny anche io abito vicino a cagliari...a si biri..

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 15:44
AUTORE: titty
Utente novello, Registrato: 31/08/2008 19:17, Messaggi: 2, Argomenti: 1
Testo del Messaggio

Ciao Linny, io il cavolfiore lo lesso, quando e' freddo metto parmiggiano, una o due uova e aggiungo la besciamella (faccio la dose di mezzo litro di latte), aggiungo il sale e un po' di noce moscata.
Prendo degli stampini tondi di alluminio, li imburro, metto il cavolfiore e li metto a cuocere in forno a bagnomaria.
Poi preparo una fonduta o con il parmiggiano o il taleggio (i miei ragazzi lo preferiscono!!!!!!!!!!!), metterla sul cavolfiore e buon appetito!!!!
Vedrai che piaceranno! Fammi sapere Very Happy Titty

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 15:50
AUTORE: CIAMBELLA
Admin, Registrato: 18/12/2007 17:06, Messaggi: 2024, Argomenti: 247
Testo del Messaggio

Prova linny a mettere un goccio di aceto nell'acqua di bollitura....cosi' il cavolo puzzera' mooolto di meno...quasi niente....se poi lo si taglia a piccoli pezzi come dice torta....be' allora.....quasi che profumera'!!!!!!
Anch'io preferisco toccarlo con le mani come fa cammy....cosi' mi regolo meglio.....sai a qualcuno piace piu' morbido...ad altri piu' sodo.....
Se vuoi mantenere tutte le proprieta' nutritive del cavolo e della verdura in genere....allora devi cucinarlo a vapore....ma in questo caso la puzza che si sprigiona in cucina è veramente tanta!!!!!
ciao.....

 

se trovi una nuova amica...non scordarti di quella antica! 26-09-2009....il mio primo meeting!!!

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 16:34
AUTORE: itria
Utente senior, Registrato: 24/11/2007 19:53, Messaggi: 391, Argomenti: 20, Sito Web
Testo del Messaggio

però se il micro ha la cottura a vapore...niente puzza.....

 

dieta non vuol dire mangiare poco ma ..mangiare bene...

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 16:36
AUTORE: CIAMBELLA
Admin, Registrato: 18/12/2007 17:06, Messaggi: 2024, Argomenti: 247
Testo del Messaggio

altra cosa che non sapevooo...itria!!!!....non avendo il micro......chissa' forse un giorno lo comprero'....è tanto che ci penso!!!

 

se trovi una nuova amica...non scordarti di quella antica! 26-09-2009....il mio primo meeting!!!

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 18:46
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

qui a roma non credo sia ancora stagione di cavolfiore....sui banchi del mercato non l'ho ancora visto....
una volta lessato si può ripassare -dopo averlo schiacciato con una forchetta- in padella con un goccio d'olio, uno spicchio d'aglio e del peperoncino.
è una preparazione semplice ma gustosa!!!

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 18:48
AUTORE: z.barby
Utente senior, Registrato: 23/09/2007 22:17, Messaggi: 233, Argomenti: 38
Testo del Messaggio

altra preparazione tipica del natale e capodanno.
si taglia a pezzi dopo averlo lessato, si passa in una pastella bella consistente a base di acqua e farina e si frigge!!!!mmmm, sono i miei fritti natalizi preferiti Very Happy Very Happy

 

secondo l'ayurveda cucinare corrisponde ad un'esperienza spirituale... e talvolta anche secondo me!

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 20:48
AUTORE: linny
Utente novello, Registrato: 11/09/2008 14:34, Messaggi: 11, Argomenti: 2
Testo del Messaggio

z.barby ha scritto: qui a roma non credo sia ancora stagione di cavolfiore....sui banchi del mercato non l'ho ancora visto....
una volta lessato si può ripassare -dopo averlo schiacciato con una forchetta- in padella con un goccio d'olio, uno spicchio d'aglio e del peperoncino.
è una preparazione semplice ma gustosa!!!



no no c'è fidati l'ho comprato giusto a Roma al GS Wink


cmq l'ho fatto bollire

poi l'ho schiacciato in padella con olio, aglio, burro, parmigiano grattato, sale


mi è piaciuto molto

 

 
Messaggio
Pubblicato: venerdì 12 settembre 2008 20:49
AUTORE: linny
Utente novello, Registrato: 11/09/2008 14:34, Messaggi: 11, Argomenti: 2
Testo del Messaggio

z.barby ha scritto: altra preparazione tipica del natale e capodanno.
si taglia a pezzi dopo averlo lessato, si passa in una pastella bella consistente a base di acqua e farina e si frigge!!!!mmmm, sono i miei fritti natalizi preferiti Very Happy Very Happy



ma che buono!! Very Happy

 

 
Messaggio
Pubblicato: sabato 13 settembre 2008 17:53
AUTORE: cuocaprovetta
Utente, Registrato: 11/11/2005 17:30, Messaggi: 184, Argomenti: 8
Testo del Messaggio

perchè condire la pasta con il cavolfiore??? dopo averlo lessato ripassatelo in padella con aglio ,olio peperoncino volendo potete aggiungere delle alici che si scioglieranno nell'olio oppure potete ripassarlo in padella con la salsiccia e poi...buon appetito. Io l'ho comprato oggi e penso di prepararci la pasta domani...


Baci

Piera

 

 
  • Autorizzazioni:
  • non puoi inserire nuovi argomenti
  • non puoi rispondere agli argomenti
  • non puoi modificare messaggi
  • non puoi cancellare messaggi

© Copyright 2019 MrCarota.it - Tutti i diritti riservati